2011
13
giu

Lo step, migliorare la circolazione e tonificare i muscoli a ritmo di musica

Lo step, che tradotto letteralmente dall’inglese significa gradino, è una disciplina che si basa su una serie di esercizi dinamici di salita e discesa da una piattaforma che si eseguono a ritmo di musica.

L’attività eseguita sullo step permette di migliorare l’efficienza dell’apparato cardio-vascolare e di tonificare i muscoli delle cosce, dei glutei e del basso ventre.

Grazie alla sostanziale semplicità dei passi, si possono creare delle coreografie che siano low-impact o high-impact. Le prime si scandiscono secondo un movimento meno accelerato, seppur molto efficace, e di solito rappresentano il primo approccio dell’atleta allo step. Le seconde, invece, hanno una marcia ben più pressante e richiedono un allenamento sufficiente e una buona respirazione di base.

La pedana dello step

E’ importante  prendere delle precauzioni nel momento in cui si sta per salire sulla pedana per evitare che un movimento sbagliato possa compromettere il resto dell’esercizio. L’altezza della pedana deve essere tale da permettere che l’angolo che si viene a formare, nell’appoggiare l’arto inferiore tra coscia e gamba, non sia minore di 90°. Questo farà si che durante la salita lo sforzo muscolare non sia concentrato sull’articolazione del ginocchio, ma su tutto l’arto.

Nell’eseguire i passi bisogna stare attenti che la pianta del piede sia completamente appoggiata sullo step, pena la perdita dell’equilibrio e un’erronea esecuzione dell’esercizio.

I passi base dello step

I principali passi dello step sono:

  • il basic step, ovvero il passo base con cui le gambe salgono frontalmente sullo step e poi ridiscendono  in un’alternanza di destra e sinistra;
  • il free step o “v” step, molto simile al precedente con la sola differenza che le gambe salgono sulla pedana divaricandosi;
  • il tap up e il tap down -tocco su e tocco giù – con cui si appoggia sulla pedana solo la punta del piede prima dell’una e poi dell’altra gamba;

A questi tre semplici passi, gli insegnanti ne aggiungono di volta in volta di nuovi, in modo da rendere l’esercizio più variegato e più completo.

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

XHTML: I seguenti tag sono ammessi <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
SEGUI BOXEANDMORE
Ricevi i nostri aggiornamenti dai social netwok più popolari